Proprietà

Sulle colline a nord-est di Firenze tra i 200 e i 400 metri d’altezza, si trova la Tenuta Bossi di proprietà di Bernardo Gondi e di sua sorella Donatella.
L’azienda è costituita da 315 ettari di cui 18 ettari a vigneto, oliveti e boschi

Leggi Ancora
Il presente dell’azienda inizia dopo la seconda guerra mondiale con la trasformazione da parte di Giuliano Gondi della conduzione dalla forma mezzadrile alla conduzione diretta con salariati e la relativa trasformazione fondiaria iniziando ad usare nuove tecnologie ed attrezzature meccanizzate.
Alla sua morte nel 1962 il figlio Bonaccorso ha continuato questa opera di ammodernamento rimpiantando tutti i vigneti, parte degli uliveti e coltivando parte dei terreni a cerali con tecniche moderne. Fu tra i precursori dell’attività agrituristica trasformando parte delle case coloniche, non più abitate, in appartamenti per i turisti.
Gli attuali proprietari il Marchese Bernardo Gondi e la sorella Donatella stanno continuando nella conduzione, trasformazione e sviluppo dell’azienda coadiuvati in alcuni periodi da i figli di Bernardo: Gerardo e Lapo.
L’impegno della famiglia Gondi nell’agricoltura fiorentina è sempre stato costante nel tempo, infatti Giuliano è stato Presidente dell’Unione Provinciale degli Agricoltori di Firenze subito dopo la seconda guerra mondiale, Bonaccorso è stato presidente della Federazione Regionale degli Agricoltori della Toscana dal 1983 al 1989.
Infine, Bernardo è stato Presidente dell’Unione Provinciale degli Agricoltori di Firenze dal 2000 al 2007, è stato membro di Giunta della Camera di Commercio di Firenze come rappresentate dell’agricoltura per 15 anni. È stato Presidente dell’Azienda Speciale Laboratorio Chimico della Camera di Commercio, Consigliere del Consorzio Vino Chianti, Vice Presidente del Consorzio Chianti Rufina e dell’Associazione Strada dei Vini Chianti Rufina e Pomino, Consigliere dell’Associazione Allevatori di Firenze, è Vice Presidente dell’Ente Produttori Selvaggina, è Presidente della Sezione Ambiente Caccia e Territorio della Federazione Regionale degli Agricoltori, fa parte alla’Accademia dei Georgofili e fa parte del Comitato di Indirizzo della Fondazione Ente Cassa di Risparmio di Firenze.
Bernardo e Donatella Gondi continuano la tradizione familiare cercando di mantenere quanto hanno sempre fatto i loro antenati: mantenere l’integrità e la bellezza del ambiente in cui è inserita l’azienda e proseguire nella filosofia che ha sempre contraddistinto la Tenuta Bossi cioè la continua ricerca di una qualità dei prodotti altissima che viene ottenuta con lavorazioni attente e con il costante miglioramento di tutti i fattori produttivi.